Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori.Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 


ROBERTO CALIENNO: "SEGRETERIE KO"

E' l'allarme espresso - a pochi giorni dalle lezioni - da Roberto Calienno, segretario generale Cisl Scuola Puglia, pubblicato oggi da "La Gazzetta del Mezzogiorno / Taranto".
Oltre la supplentite, per i tanti docenti supplenti che verranno nominati, sono le segreterie delle scuole ad essere in critico affanno.
Per la provincia di Taranto, ben "17 scuole senza il DSGA; e ancora, 62 posti vacanti di assistente amministrativo (solo 10 immessi in ruolo), 20 quelli di assistente tecnico (4 immessi in ruolo), 33 i posti vacanti di collaboratori scolastici (pur se in ruolo 68)".
Segreterie in crisi? "È presto detto – commenta Roberto Calienno -, ci sono ormai troppi adempimenti in capo alle segreterie delle scuole e di fatto nessun corrispondente incremento di posti; laboratori privi di manutenzione e nel primo ciclo anche a causa della mancanza in organico di tale figura professionale. Si rischia, così, di depauperare un patrimonio importante con ricadute negative sulla qualità del servizio".

I collaboratori scolastici? "Quelli in organico nella provincia, così come nell’intera regione, non sono sufficienti neppure per la vigilanza ordinaria visto l’elevato numero di plessi".

- "Segreterie Ko" - La Gazzetta del Mezzogiorno - Taranto / p. IV - M.R.G. (2SETT2019)